Menu

Michael Rowland, 10 anni sotto il radar.Michael Rowland, 10 anni sotto il radar.

“Toccare il legno non ho avuto un ‘momento virale’ che penso che sia un risultato incredibile in 10 anni di TV nazionale in diretta 15 ore di ogni settimana,” Michael Rowland dice a TV Stasera.

“Non ho fatto o detto nulla che mi ha fatto pubblicità per tutte le ragioni sbagliate.”

Oggi segna 10 anni con News Breakfast oggi, dopo essere entrato nello show nel giugno 2010, ma mentre come Karl, Kochie, Sam e anche Virginia hanno tutti avuto i loro momenti di copertura clickbait, affabile ospite mattutino di ABC è riuscito a evitarli tutti. Il peggio che possa ricordare nel suo decennio è camminare davanti alla telecamera o fare qualcos’altro quando le telecamere passano a lui.

“Dall’altra parte della medaglia, ci sono un sacco di punti salienti. Ho avuto il privilegio di coprire storie davvero grandi sia qui che all’estero. Credo che arrivare agli Stati per le ultime due elezioni presidenziali sia stato un momento clou, in particolare l’ultima nel 2016.

“Si è trasformata in una maratona di trasmissione di 10 ore quando è diventato molto chiaro che Hillary Clinton non era secondo i sondaggi che sarebbero stati il presidente Donald Trump stava per vincere. È stata una notte davvero lunga.

“Uno dei momenti salienti professionali e personali è stato il privilegio di essere a Gallipoli”

“Uno dei punti salienti professionali e personali è stato il privilegio di essere a Gallipoli nel 2015 per il centenario degli sbarchi e degli ancoraggio, non solo la copertura per la colazione, ma anche la copertura di ABC News da lì per il corso di una settimana. Che rimarrà sempre con me.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Post correlato